Piccola Guida del Mondo per Bambini

Chpresentazione-libro-simona-paravani-2i sarebbe così stupido da parlare male di un libro che è stato chiamato a presentare? Nessuno, persino io. Ma, pur volendo, questa volta proprio non potrei. Perchè di questo libro si può dire solo bene, al contrario di un altro libro con “bambini” nel titolo da poco uscito, che secondo me è uno scandaloso e scandalistico marchettone (a se stesso) del suo straboradante autore-narciso.

Passo ai fatti. Ieri ho avuto il piacere di presentare presso Spazio Nea a Napoli il libro di Simona Paravani – MellinghoffPiccola Guida del Mondo per Bambini” (Iemme Edizioni) versione italiana dell’inglese “The kids’ pocket guide” to the world”, già presentato alle Nazioni Unite a New York.
Come ho detto nel corso della presentazione, genitori, zii e nonni dovrebbero regalare tutti in massa (e leggere con loro) questo piccolo e prezioso volume ai loro ragazzi, perchè qui si trova il mondo di oggi dipinto nella sua verità chiaro-scura, quella di una globalizzazione con tante contraddizioni ma anche “oceano di opportunità“.
Il messaggio del libro è: “credi in te stesso, lascia che la forza dei tuoi sogni travolga i paurosauri e i loro limiti, così scriverete la storia più bella per voi e per gli altri”. Cioè: aiutati che Dio ti aiuta, non piangiamoci addosso, cambiamo le cose se non ci stanno bene.

Simona, attraverso la storia di 5 bambine/ragazze/donne ambientate nei 5 continenti non fa sconti a nessuno: inserisce con discrezione percentuali di sottosviluppo e povertà, racconta di vite che scorrono su corsie preferenziali e di vita disperate e invita i (piccoli e grandi) lettori ad apprezzare quello che hanno, rimboccandosi le maniche per raggiungere i propri sogni, senza mollare mai.
Il filo conduttore del libro è la forza di volontà, ma anche l’incontro, il sorreggersi a vicenda, l’aprirsi all’altro, cosa che, bisogna ammetterlo, riesce meglio alle donne.
Le storparavani_cover_exeie delle protagoniste sono ispirate a vite che Simona ha davvero incrociato, perchè lei, cittadina del mondo per scelta che lavora nel mondo della grande finanza, dedica il suo tempo libero a supportare alcune realtà no-profit. Ad una di queste (My Bank, che si occupa di istruzione finanziaria) sono destinati tutti i profitti del libro. E’ questo è un motivo in più per acquistarlo. E, se non vi bastasse, vi potrete godere le sognanti illustrazioni di Emanuela De Caro a corredo di ogni storia.

Quindi a Natale il consiglio è: boicottiamo le paranze e supportiamo i sogni dei bambini.

Simona Paravani- Mellinghoff “Piccola Guida dei Mondo per Bambini” , IEmme Edizioni, 2016, pag. 141, €12,90. Lingua: italiano e inglese (pagine alterne). Link a casa editrice: http://www.iemmedizioni.it/wp/piccola-guida-del-mondo-per-bambini-simona-paravani-mellinghoff/

Annunci
Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Il bel libro di Emanuele

ragazzi-di-libera-locride-2016Quest’estate, a Gioiosa Ionica nella locride, ho avuto la fortuna di conoscere un gruppo di giovane campisti di Libera provenienti da tutto lo stivale. Che gioia, quanta speranza nel futuro se la giovine Italia fosse tutta come loro, così pieni di energie positive ed entusiasmo, rispetto per il prossimo, curiosità per la vita, colti quanto basta (quanto basta?!) e allo stesso tempo casinisti, sportivi, ballerini… Fantastici.

Uno di loro, Emanuele da Genova, dopo aver letto “Questo è un bel libro” mi ha mandato alcune righe di commento, chiedendomi anche spiegazioni.

“Buongiorno prof , si l’ho finito qualche giorno fa, ma non ho avuto tempo di scriverti … proprio bello bello ! Devo ammettere che all’inizio ho fatto un po’ fatica a entrare nella storia, questo però quando ancora la storia stava prendendo forma … Poco dopo, all’improvviso, sono rimasto preso tantissimo, tanto che l’ho letto in pochissimi giorni. Mi ha davvero colpito, soprattutto mi sono piaciuti alcuni spunti di riflessione sulla quotidianità presenti , sebbene si trattasse di un romanzo inventato. Sul finale devo ammettere che mi ha sorpreso tantissimo la scelta di YYY … non sono riuscito a capirla del tutto” – SEGUE MIA SPIEGAZIONE – “Ah ok capito … comunque è un bel colpo di scena ed è una scelta interessante, stravolge l’ordinario … nel senso che in questo modo fa una scelta che lascia di stucco, ma che ti permette di riflettere su aspetti della personalità umana non sempre trattati. E poi se devo dirla tutta c’ero rimasto un po male per XXX 😅 cioè immedesimandomi in lui … però bel colpo di scena! ”

E questo era Emanuele da Genova, che per me dovrebbero clonare, cui vanno i miei ringraziamenti di scrittore, di italiano, di essere umano.

 

Pubblicato in dicono i lettori, questo è un bel libro | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“Questo è un bel libro” secondo Roberta

roberta polidoroDalla mia fantastica amica Roberta Polidoro:

“Ciao Alb, ho finito di leggere il tuo bel libro… bello davvero, mi ha coinvolto, emozionato!! Storia di famiglie e di amicizia che si intrecciano tra presente e passato, scritto benissimo con uno stile narrativo molto scorrevole, e poi intimo e pieno di chiavi di lettura. E poi ci sei tu li dentro e una parte del tuo mondo, quindi grazie per il dono*… l’ho già consigliato!”.

Grazie Robi, troppo buona come sempre, e complimenti per la posa naturalissima in foto.

* dono in senso lato: Roberta sa che i libri, anche quelli degli amici, vanno acquistati. Troppa bella.

Pubblicato in dicono i lettori, questo è un bel libro | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

“Questo è un bel libro” secondo Bruna

bruna scoglio libro

Quel qualcosa è accaduto, caro Alberto, mi hai trascinata inbruna scoglio una girandola di storie, vite, volti, voci ed emozioni, con quel garbo e quella sottile ironia, tra il serio ed il faceto, che costituiscono, a mio parere, un tuo tratto distintivo.   Poi quel colpo di genio finale, degno di Hitchcock, appena mitigato dalla dolce violenza del ricordo. Certo strapparci Tano così tra le righe non so se potrò perdonartelo ma…questo è incontrovertibilmente un bel libro! Grazie, Bruna.

Pubblicato in dicono i lettori, questo è un bel libro | Contrassegnato | Lascia un commento

“Questo è un bel libro” secondo Donatella

donatella pompilio - questo è un bel libro“Caro Alberto, ho letto le tante bellissime recensioni che hai avuto, quindi questa volta mi limito solo a farti i miei complimenti. Io non mi commuovo mai. Nè ai matrimoni, nemmeno al mio, nemmeno quando qualcuno parte. E’ più forte di me, proprio non mi scatta. Quindi posso contare sulle dita di una mano le cose che mi hanno commosso: una puntata di Futurama, una scena del film “Totò e le donne”, una frase detta da Filumena Marturano e l’ultimo capitolo del tuo libro“. Donatella.

Pubblicato in dicono i lettori, questo è un bel libro | Contrassegnato | Lascia un commento

“Questo è un bel libro” secondo Astrid

12310436_325872054203197_190297025475771091_n“Caro Alberto, ho appena finito di leggere il tuo libro e devo ammettere che mi è piaciuto molto. L’ho letto in pochi giorni ma avrei potuto leggerlo in poche ore perché il tuo libro è avvincente senza essere ansiogeno, è emozionante ma non stressante, è un conoscente che ti si confida piano piano e alla fine diventa un vero amico. Mi è piaciuto anche perché ti rispecchia, per come ti conosco. A volte malandrino e buffo come certi sguardi tuoi, a volte serio e assorto come ti ho visto, poi cambia ancora. La storia è intrigante ma non assurda, insomma un racconto che regge, eccome, e scorre via agile da un posto all’altro, geografico o storico che sia. Grazie, ne vorrei ancora”. Astrid.

Pubblicato in dicono i lettori, questo è un bel libro | Contrassegnato | Lascia un commento

Questo è un bel libro

questo è un bel libro - corbino - copertinaQuesto è un bel libro – Storia di Tano, Momo e Froid. Chi l’ha scritto, l’editor (Stefano Fedele), la casa editrice (la piccola e coraggiosa Iemme edizioni di Napoli) e i tanti che lo stanno leggendo e mi mandano wazzup, sms e messaggi vari, pensano sia davvero un bel libro.
Il titolo strizza l’occhio, il libro no, perché è “scritto solo col cuore a guidare la penna, perché quando si parla di amicizia non c’è altro modo per farlo”.

Il libro parla di vita vissuta a vari ritmi (ogni capitolo è preceduto da alcuni versi da canzoni per me importanti, come una colonna sonora), e descrive “vite di appassionata trincea, solitudini vissute in maniera diversa, immersi in un mondo da avanspettacolo che rende tutto più lieve e leggero”.
questo è un bel libro - corbino - quarta di copertinaSì, perché per la prima volta da quando ho avuto l’ardire di pubblicare qualcosa (19 anni fa!), ho avuto il coraggio di mostrare molto di me stesso, e cercare, come faccio di solito nella vita, di strappare qualche sana risata al lettore, anche quando il cammino lungo 30 anni vita dei due protagonisti si fa più pesante “and all you need is a friend”. Dicono che sia riuscito, perché si ride assai. Sul sito di IEmme trovate un estratto delle prime pagine, provare per credere, è gratis.

Buona lettura, #questoèunbellibro non vi deluderà e in Tano, Momo e Froid sono certo che molti ritroveranno i propri sogni, le proprie lotte, i giorni di scuola, i primi amori e anche gli ultimi, le proprie vite e saranno d’accordo che viverle a pieno è il vero e unico diritto-dovere che abbiamo.

Dove lo trovate?
Il libro lo trovate dappertutto in Italia, grazie alla distribuzione di ALI – agenzia libraria di Milano.
Il mondo dei libri funziona più o meno così: quando uno non è (ancora) famoso o non è pubblicato da una grande casa editrice, il libro non viene inviato automaticamente a tutte le librerie (scoppierebbero per la troppa monnezza), per cui a Milano, Roma, Matera, Trani, Venezia, Siracusa, Sassari, Padova,…  non lo troverete e vi toccherà forse ordinarlo in libreria (e magari consigliar loro di ordinarne più copie, perché il libro avrà molto molto molto successo, grazie).
Ma a Napoli lo trovate nelle principali librerie (Feltrinelli varie, Ubik a Mezzocannone, Mondadori Rione Alto), presso Spazio NEA (piazza Bellini, sede dell’editore); a Roma presso la fidata Libreria- Bistrot Le Storie (via Giulio Rocco, nei pressi di Università Roma Tre). E speriamo altrove in Italia, molto presto.

Oppure ecco i link per farlo arrivare comodamente a casa vostra (e con sconto) in un paio di giorni tramite Libreria universitaria, IBS oppure nel globo intero tramite Amazon.

questo è un bel libro - corbino - mottoGrazie a tutti quelli che credono che #questoèunbellibro e condividono che “fare l’amore, leggere libri, salvare vite (sia) il meno che un vivo possa fare“.
AC

Questo è un bel libro – Storia di Tano, Momo e Froid. IEmme edizioni, 2015 (collana Pantone), Pagg. 260, euro 9,90 (solamente, regalato!, che ci comprate con 9,90, oggi?!?).

Pubblicato in questo è un bel libro | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento